VALTER BORDINI ATTIVITA' ACCADEMICA E ALCUNE NOTIZIE

  • Professore ordinario di Progettazione Architettonia presso la Prima Facoltà di architettura di Roma Università "La Sapienza".

  • Laureato a Roma nel 1963.

  • Nel 1962 è tra i fondatori del gruppo GRAU a Roma.

  • Negli anni 1963-1971 è "assistente volontario" e coordinatore di molti seminari di studenti presso la facoltà di architettura di Roma (Via Gramsci).contemporaneamente insegna Architettura e Disegno Geometrico nel Liceo Artistico a Roma (Via Ripetta). E' un periodo culturalmente vivace, produttivo e di studio; nella Facoltà collabora ed è vicino a docenti come Carlo Aymonino, Carlo Chiarini, Franco Berarducci, Maurizio Sacripanti, ecc. Nel Liceo Artistico-accademia di Belle Arti (allora la conduzione era comune e la Presidenza di Luigi Montanarini di alto livello, chi scrive era, con Piero Guccione, nella giunta della Presidenza ) c'è un fermento di idee, dibattiti continui, a volta anche confusi ma vivacissimi. Artisti come Giulio Turcato, Gastone Novelli, Sante Monachesi, Giuseppe Carrino, Nino Cordio, Beppe e Virgilio Guzzi, ecc. Discussioni che avvenivano in occasione delle mostre alla Nuova Pesa, al Gabbiano e, soprattutto nella trattoria "Il bottaro".

  • 1971, ottiene la Libera docenza in architettura degli Interni e Arredamento (commissari C. Scarpa, I . Gardella, G. Levi Montalcini, L. De Carli, R. Mango).

  • Nel 1972 diventa assistente ordinario nella Facoltà di Architettura e, contemporaneamente, professore ordinario al Liceo artistico. Opta per la prima, anche perché il Liceo Artistico si va svuotando dei docenti migliori e ne comincia un declino inarrestabile.

  • Direttore del Dipartimento di Caratteri degli Edifici e dell'Ambiente, DICEA, dal 1995 al 2001. Poi, dal 2001 al 2007, del CAVEA, Dipartimento di Caratteri dell'Architettura, Valutazione e Ambiente.

  • Ha esercitato l'attività progettuale dal 1964 al 1981 nello studio di Viale Mazzini 88, con C. Chiarini, F.Dinelli e M.Vittorini.

  • Dal 1981 ha studio professionale in Via Guido Reni 56 con F. Dinelli.